Le Testimonianze

Bernardino Casadei

Bernardino Casadei

Responsabile Sviluppo F.I.Do

“Una realtà unica a mondo per creare una infrastruttura sociale che aiuti tutti a vivere l’esperienza del dono sul territorio nazionale e internazionale, sviluppando le potenzialità della filantropia e divenendo incubatore di nuove fondazioni e nuovi intermediari filantropici”

Ida Gigliotti

Ida Gigliotti

Studio Notarile Guasti

“Aprire un fondo presso F.I.Do è l’alternativa alla costituzione di una Fondazione personale per realizzare i desideri filantropici espressi per via testamentaria, potendo utilizzare così integralmente il patrimonio destinato per le finalità di utilità sociale”

Paola Pietrafesa

Paola Pietrafesa

Allianz Bank Financial Advisors

“Sono già diversi i nostri clienti e i nostri partner che hanno già usufruito di questa opportunità e tutti ne sono entusiasti. Per questo sono convinta che questa sia una fantastica opportunità per assistere al meglio i nostri clienti e nel contempo mostrare come la finanza possa svolgere un ruolo importante per lo sviluppo non solo economico e sociale, ma anche morale e civile del nostro Paese”

Massimo Montesano

Massimo Montesano

Fondo Hamid

“F.I.Do è mediatore serio ed affidabile che interverrà dopo di noi per garantire a nostro figlio disabile la stessa qualità della vita che garantiamo ora per lui”

Stefano Zamagni

Stefano Zamagni

Presidente Onorario

“Il Dono: relazione che si fa ponte gratuito verso l’altro”

Claudio Ongis

Claudio Ongis

Fondatore Fondo dei Sogni

“Solo nella dedizione personale si impara ad amare e si esprime una qualità di senso nell’agire”

Paolo Ruffini

Paolo Ruffini

Attore, conduttore e regista

“In questo periodo storico così tanto social e così poco sociale mi sono accorto che possiamo fare molte cose, e che io, con il mio esempio, posso essere volano di qualcosa di importante, di trasformare il limite in opportunità e di condividere la felicità”

Annamaria Amarante

Annamaria Amarante

Comunità Missionaria di Villaregia

“F.I.Do: competenze e professionalità per aiutare la rete dei sostenitori a realizzare progetti di sviluppo in tre continenti”